Vacanze Il soggiorno ideale Business L'Arte della discrezione GastronomiaDelizie gourmet Benessere Per il corpo e l'anima Residenze Appartamenti in affitto
 

Orchestra della Svizzera Italiana (OSI)

Costituita nel 1935 a Lugano, è stata diretta da grandi personalità musicali quali Ansermet, Stravinskij, Stokowski, Celibidache, Scherchen. Ha collaborato con innumerevoli compositori quali Mascagni, R. Strauss, Honegger, Milhaud, Martin, Hindemith e, in tempi più vicini, Berio, Henze e Penderecki. É una delle 13 formazioni a livello professionale attive in Svizzera. Composta da 41 musicisti stabili, è finanziata principalmente dal Cantone Ticino, dalla Radiotelevisione svizzera, dalla Città di Lugano e dagli Amici dell’OSI. Dà vita annualmente alle due stagioni musicali della RSI Rete Due e partecipa regolarmente alle Settimane Musicali di Ascona, a Lugano Festival e al Progetto Martha Argerich. Si esibisce nei maggiori centri nazionali ed internazionali ed effettua numerose registrazioni in studio. Offre un'ampia serie di concerti rivolti alla popolazione e collabora attivamente con il Conservatorio della Svizzera italiana. Dal 2010 si è esibita al Parco della Musica di Roma con Lorin Maazel, al Teatro alla Scala di Milano con Salvatore Accardo, in tournée per tutta la Svizzera con Vadim Repin e nei maggiori Teatri del Brasile con John Neschling. Direttore onorario è Alain Lombard. A partire da settembre 2013, l’Orchestra della Svizzera italiana collabora con Vladimir Ashkenazy, artista di grande ispirazione, direttore e pianista, che seguirà l’orchestra per le prossime quattro stagioni nel ruolo di direttore ospite principale.

 


www.orchestradellasvizzeraitaliana.ch